Guido Salvetti

Home - Artists - Musicians - Classical

Guido Salvetti, pianist and musicologist

.

LISTEN TO GUIDO SALVETTI ON LIMENMUSIC:

Duo Stelia Doz – Guido Salvetti play Schumann’s Liederkreis Op. 39
go to the concert

.

CONTACTS:

Site of the Italian Musicological Society www.sidm.it/
.

BIOGRAPHY:

Since 2006, President of the Italian Musicological Society (SIdM). Editor of Musica nel Novecento italiano [Music within the Italian 20th Century] and of Repertori musicali [Musical Repertoires]. His best-known books are La nascita del Novecento [The birth of the 20th century music, a survey of the European music and musical culture 1880-1930], Le Sonate per pianoforte e violoncello di J. Brahms [Brahms Cello’s Sonatas], the Lieder di Johannes Brahms (ed.) and Musica e poesia nella Francia tra Otto e Novecento [ed. Unicopli, Milano: Music and Poetry in France between 19th and 20th centuries], Gli ultimi Canti di Schumann [ed.ETS, Pisa, 2007: The last Songs of Robert Schumann], Tra ‘poeti maledetti’ e cabaret. Chansons et mélodies tra Duparc e Poulenc [ed. ETS, 2008: Between “poètes maudits’ and cabaret.
He thaught History of Music in the Conservatorio di Musica “G. Verdi” of Milan where he founded and directed an highly-regarded Course of Musicology. He was the director of this Conservatorio from 1996 to 2004.
As a pianist he has carried out a continuous activity particularly in chamber and vocal chamber repertoires. In the last decade he did a wide activity: recitals, lectures, recordings and postgraduate courses for several Italian and international institutions. Since 2005 he is leading with Stelia Doz the Accademia di musica vocale da camera [Academy of vocal chamber music), for the present in Cortona (Tuscany).
.

CONCERTS 2010:

November 25th

Trieste, Sala del Circolo della Cultura e delle Arti:
“Temi e prospettive del Romanticismo nei Lieder di Schumann: il ciclo su testi di Eichendorff”.
Conversation of the pianist Mestro Guido Salvetti (President of the Italian Society of Musicology), with the participation of soprano Stelia Doz
R. Schumann: Liederkreis op. 39
more info

December 4th – May 29th

Cortona, Teatro Signorelli:
Interpretation Course for singers and pianists: I Lieder di Hugo Wolf
Guido Salvetti & Stelia Doz
.

PUBBLICAZIONI:

Monografie

  • Il Novecento I, EDT, Torino, 1977
  • La nascita del Novecento, EDT, Torino, 1991 (nella collana Storia della musica)
  • Le Sonate per violoncello e pianoforte di Johannes Brahms. Contesto, analisi, interpretazione, LIM Libreria Musicale Italiana, Lucca, 2005, ISBN 88-7096-413-2

Volumi curati

  • Un ballo in maschera. Melodramma in tre atti. Libretto di A. Somma, musica di Giuseppe Verdi, ed. critica del libretto a c. di G. Salvetti, Torino, Utet, 1973. Alle pp. 61-184 saggio sull’opera, di G. Salvetti.
  • Il Conservatorio di musica oggi e domani: convegno nazionale su istruzione musicale e professionalità del musicista nella riforma della scuola, 17 – 19 gennaio 1980, a cura di R. Allorto, M. Leali e G. Salvetti, Milano, 1980
  • Il Conservatorio di musica per la cultura milanese dal 1808 al 1860: nascita di una biblioteca musicale pubblica, catalogo della mostra organizzata nel Museo annesso alla Biblioteca del Conservatorio, 17-19 gennaio 1980, coordinamento di A. Zecca Laterza e G. Salvetti, Milano, 1980
  • Schönberg, Webern e Berg a Milano, 1921-1983: una battaglia culturale, Milano, Conservatorio di Milano, 1984
  • I Lieder di Johannes Brahms, Milano, Unicopli, 1986
  • Poesia e musica nella Francia di fine Ottocento, Milano, Unicopli, 1991
  • Nicholas Cook, Guida all’analisi musicale, ed. it. a cura di G. Salvetti, Milano, Guerini, 1991
  • Mussorgskji in Italia, Guerini, Comune di Rimini, 1992
  • Aspetti dell’opera italiana fra Sette e Ottocento: Mayr e Zingarelli, LIM Libreria Musicale Italiana, Lucca, 1993
  • Bernstein in Italia, Guerini, Comune di Rimini, 1993
  • Intorno all’Ascanio in Alba di Mozart: una festa teatrale a Milano, LIM Libreria Musicale Italiana, Lucca, 1994
  • Il mito di Dante nella musica della nuova Italia, Guerini, Comune di Rimini, 1994
  • L’immaginario radiofonico: presentazione e ascolto di 15 radiofilm, Edizioni del Teatro alla Scala, Milano, 1995
  • Musica strumentale dell’Ottocento italiano, LIM Libreria Musicale Italiana, Lucca, 1997
  • Italia millenovecentocinquanta, Guerini, Milano, 1999, con B.M. Antolini
  • Milano e il suo Conservatorio. 1808-2002, Skira, Milano, 2003
  • La cultura dei musicisti italiani nel Novecento, Guerini, Milano, 2003, con M.G. Sità
  • I canti dell’ultimo Schumann, ETS, Pisa 2007
  • Interpretare Mozart, L.I.M 2008, con M. Dellaborra e C. Toscani

Saggi in periodici e in volumi miscellanei

  • La lirica da camera di Giorgio Federico Ghedini, «Collectanea Historiae Musicae», iv, 1966, pp. 271-82
  • I «Responsori» di Giorgio Federico Ghedini, «Chigiana», xxiii, n.s. 3, 1966, pp. 283-89
  • Antico e nuovo in Franchino Gaffurio, in Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi”-Milano, Annuario 1966-1967, Milano 1967.
  • I sestetti di Luigi Boccherini, «Chigiana», xxiv n.s. 4, 1967, pp. 209-20
  • Alcuni criteri nella rielaborazione ed orchestrazione dell’«Incoronazione», «Rivista Italiana di Musicologia», ii, 1967, pp. 332-40
  • Le sonate accademiche di Francesco M. Veracini, «Chigiana», xxv n.s. 5, 1968, pp. 127-41
  • Un diario inedito del 1926 e l’opera postuma «Symphonia», «Chigiana», xxvi-xxvii, n.s. 6-7, 1969-70, pp. 123-36
  • La musica in Dante, « Rivista Italiana di Musicologia», vi, 1971, pp. 160-245?
  • Luigi Boccherini nell’ambito del quartetto italiano del secondo Settecento, «Analecta Musicologica», xii, 1973, pp. 227-52
  • La Scapigliatura milanese e il teatro d’opera, in Il melodramma italiano dell’Ottocento, Studi in onore di Massimo Mila, Torino, Einaudi, 1977, pp. 567-604
  • Espressionismo musicale del primo dopoguerra: seconda fase o crisi?, «Chigiana», xxxv, n.s., 1978 [1982], pp. 109-18
  • Mozart e il quartetto italiano, «Analecta Musicologica», xviii, 1978: Colloquium «Mozart und Italien»: Roma 1974, ed. F. Lippmann, pp. 271-89
  • La «generazione dell’80» tra città e mito, in Musica italiana del primo Novecento, Atti del convegno: «La generazione dell’80», Firenze, 9-11 maggio 1980, a c. di F. Nicolodi, Firenze, Olschki, 1981, pp. 45-62
  • L’ultima fase del quartettismo italiano tra Viotti e Paganini, «Chigiana», xxxviii n.s. 18, 1982 [1987], pp. 167-76
  • Musica religiosa e conservatorii napoletani: a proposito del San Guglielmo d’Aquitania di Pergolesi, in Musica e cultura a Napoli dal XV al XIX secolo, atti del convegno internazionale di studi: Napoli, 17-18 settembre 1982, a c. di L. Bianconi e R. Bossa, Firenze, Olschki, 1983, pp. 207-15
  • I quartetti di Beethoven nella «rinascita strumentale italiana» dell’Ottocento, «Analecta Musicologica», xxii, 1984, pp. 479-95
  • Mascagni: la creazione musicale, in Mascagni, Milano, Electa, 1984, pp. 31-110
  • Le sinfonie d’opera di Francesco Morlacchi, in Francesco Morlacchi e la musica del suo tempo (1784-1841), atti del convegno internazionale di studi: Perugia, 26-28 ott. 1984, a c. di B. Brumana e G. Ciliberti, Firenze, Olschki, 1986, pp. 61-76
  • La stagione estrema del sinfonismo romantico, in 49º maggio musicale fiorentino, Firenze, 1986, pp. 167-79
  • Il problema formale nel Lied brahmsiano, in I Lieder di Johannes Brahms, a c. di G. Salvetti, Milano, Unicopli, 1986, pp. 183-92
  • La presenza di G. F. Ghedini nella storia del primo «Novecento» musicale italiano, in Ghedini e l’attività musicale a Torino fra le due guerre, atti del convegno di studi, Torino, Teatro Regio, 1986, pp. 7-14
  • Bach al pianoforte?, in La trascrizione. Bach e Busoni, atti del Convegno internazionale di studi: Empoli-Firenze, 23-26/10/1985, a c. di T.Pecker Berio, Firenze, Olschki, 1987, pp. 159-171
  • La situazione attuale degli insegnamenti storico-musicali nei Conservatori: realtà, prospettive e una proposta, in Didattica della storia della musica, atti del Convegno internazionale, Firenze, 29-11/1-12-1985, a c. di S. Miceli e M. Sperenzi, pp. 141-157
  • Del «ritorno all’ordine»: le diverse ragioni, in Il Novecento musicale italiano. Tra neoclassicismo e neogoticismo, a c. di D. Bryant, Firenze, Olschki, 1988, pp. 67-75
  • La verità di una falsificazione, «Chigiana», xxxix n.s. 19, 1982 [1989], pp. 201-10
  • La vida breve specchio deformante di naturalismo e folclore, in Manuel de Falla tra la Spagna e l’Europa, atti del convegno internazionale di studi: Venezia, 15-17 maggio 1987, a c. di P. Pinamonti, Firenze, Olschki, 1989, pp. 131-39
  • Concerto per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore op. 73, in Ludwig van Beethoven, atti del Convegno internazionale di studi: Verona, 30 sett.-1º ott. 1988, a cura di G. Pugliese, Verona, Arena di Verona, 1989, pp. 105-17. Poi in van Beethoven. Le sinfonie e i concerti per pianoforte, a cura di Annalisa Bini e Roberto Grisley, Roma, Accademia Nazionale di Santa Cecilia – Milano, Skira, 2001, pp. 349-361
  • Le mélodies di Debussy: un laboratorio semantico, in “I consigli del vento che passa”. Studi su Debussy, atti del Convegno internazionale di studi: Milano, 2-4 giugno 1986, a c. di P. Petazzi, Milano, Unicopli, 1989, pp. 79-109
  • Schumann, Mendelssohn, Brahms, in Viaggio in Italia, a cura di Carlo De Incontrera, Monfalcone, Teatro Comunale di Monfalcone, 1989, pp. 279-302
  • Dalla Scapigliatura a Cavalleria rusticana, in 1890-1990: cento anni di un capolavoro, Milano, Sonzogno, 1990, pp. 65-73
  • La categoria della comicità in Richard Wagner, «Rassegna musicale Curci», xliii, 1990, pp. 7-14
  • Adriana Lecouvreur: Aspetti di drammaturgia musicale, in Ritorno a Cilea, atti del convegno promosso dalla SIAE e dal teatro alla Scala: Varazze, 5-6 giugno 1989, Roma, SIAE, 1991, pp. 55-65
  • Le due versioni dello «Stabat Mater» di Boccherini, in Musica senza aggettivi. Studi per Fedele d’Amico, a c. di Agostino Ziino, Firenze, Olschki, 1991, pp. 185-95
  • Introduzione: tematiche, metodologie, prospettive, in Poesia e musica nella Francia di fine Ottocento, a c. di G. Salvetti, Milano, Unicopli, 1991, pp. 15-19; Baudelaire e Wagner, ivi, pp. 33-7; Debussy e Verlaine: impressionismo o divisionismo?, ivi, pp. 194-203
  • Musiche nelle contrade. Annotazioni sul Gassenhauer in area viennese, in Danubio. Una civiltà musicale, ii: Austria, a c. di C. De Incontrera e B. Schneider, Trieste, 1992, pp. 261-76
  • Un maestro napoletano di fronte alla Riforma: l’Alceste di Pietro Alessandro Guglielmi, in Napoli e il teatro musicale in Europa tra Sette e Ottocento. Studi in onore di Friedrich Lippmann, a c. di B. M. Antolini e W. Witzenmann, Firenze, Olschki, 1993, pp. 97-119
  • Camerismo sinfonico e sinfonismo cameristico: alla ricerca di un approccio analitico pertinente, «Chigiana», n.s. 23, 1993, pp. 337-352 (Atti del Convegno internazionale di studi «Luigi Boccherini e la musica strumentale dei maestri italiani in Europa tra Sette e Ottocento», Siena, 29-31 luglio 1993)
  • Il compositore: un esame attraverso due ‘prime’ italiane, in Bernstein in Italia, a c. di G. Salvetti, Milano, 1993, pp. 93-114
  • Le ragioni dell’«Arlesiana», in «La dolcissima effigie». Studi su Francesco Cilea nel 30º anniversario dell’istituzione del Conservatorio di Reggio Calabria, a c. di G. Pitarresi, Reggio Calabria, 1994, pp. 151-61
  • L’«Amleto»: dubbi e certezze per un operista romantico, in Antonio Buzzolla. Una vita musicale nella Venezia romantica, a c. di F. Passadore e L. Sirch Rovigo, Minelliana, 1994, pp. 171-217 (con P. Bergamaschi e C. Toscani)
  • Un mito nell’era di D’Annunzio: Scontrino, Mancinelli, Zandonai, in Il mito di Dante nella musica della nuova Italia, Milano, Guerini, 1994, pp. 161-82
  • Gli anni mozartiani al Teatro Ducale di Milano, in Mozart e i musicisti italiani del suo tempo, atti del convegno internazionale di studi: Roma, 21-22 ott. 1991, a c. di A. Bini, Lucca, LIM, 1994, pp. 55-64
  • Come Puccini si aprì un sentiero nell’aspra selva del wagnerismo italiano, in Giacomo Puccini. L’uomo, il musicista, il panorama europeo, a c. di G. Biagi Ravenni e C. Gianturco, Lucca, LIM, 1997, pp. 49-79
  • Dal Verdi della maturità a Giacomo Puccini; Il Novecento italiano. L’opera nella prima metà del secolo, in Musica in scena. Storia dello spettacolo musicale, ii: Gli italiani all’estero. L’opera in Italia e in Francia, a cura di Alberto Basso, Torino, UTET, 1996, pp. 341-432; 435-86
  • Musica, in Guida all’Italia contemporanea 1861-1997, diretta da M. Firpo, N. Tranfaglia, P.G. Zunino, 5 voll. e CD rom, Milano, Garzanti, 1998: vol. IV, pp. 591-614
  • Riflessi europei nel pianismo di Giuseppe Martucci: il Concerto in si bemolle minore, op. 66, in Francesco Florimo e l’Ottocento musicale. Atti del convegno, Morcone, 19-21 aprile 1990, a c. di R. Cafiero e M. Marino, 2 voll., Reggio Calabria, Jason, 1999, pp. 283-296.
  • Politica, cultura, musica, in Italia millenovecentocinquanta, a c. di G. Salvetti e B.M. Antolini, Milano, Guerini, 1999, pp. 13-28; I compositori tra ‘tecniché ed ‘estetiche’, ivi, pp. 259-270
  • Un operista del primo Novecento e la crisi della tradizione, in Franco Alfano. Presagio di tempi nuovi con finale contro-corrente, a cura di Rino Maione, Milano, Rugginenti, 1999, pp. 39-49
  • Ultimo splendore e apocalisse. Ragioni storiche per alcune personali vicende di operisti italiani, in Ultimi splendori: Cilea, Giordano, Alfano, a c. di J. Streicher, Roma, ismez, [1999], pp. 39-52
  • Ideologie politiche e poetiche musicali nel Novecento italiano, «Rivista italiana di musicologia», xxxv, 2000, pp. 107-134 (volume dedicato a: Le discipline musicologiche: prospettive di fine secolo)
  • Alcuni aspetti della vita musicale nel secondo dopoguerra italiano, «Nuova Rivista Musicale Italiana», xxxiii, n.s. iv, luglio-settembre 2000, n. 3, pp. 407-414
  • Una vecchiaia avventurosa: i quartetti d’archi di Giovanni Pacini, in Intorno a Giovanni Pacini, a c. di M. Capra, Pisa, ETS, 2003, pp. 269-276
  • Le opere sinfoniche di Ottavio Ziino, in «Et facciam dolçi canti». Studi in onore di Agostino Ziino in occasione del suo 65º compleanno, a c.di B.M. Antolini, T.M. Gialdroni, A.Pugliese, Lucca, LIM, 2003, pp. 1383-1406
  • Le due stagioni di Antonio Smareglia: Bianca da Cervia e La falena, in Lungo il Novecento. La musica a Trieste e le interconnessioni tra le arti. Festschrift in onore del centenario della fondazione del Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste 1903-2003, a c. di Maria Girardi, Venezia, Marsilio, 2003, pp. 13-17
  • La scuola di una capitale europea, in Milano e il suo Conservatorio. 1808-2002, a c. di G. Salvetti, Milano, Skira, 2003, pp. 29-71
  • Introduzione, in La cultura dei musicisti italiani nel Novecento, Milano, Guerini, 2003 (Musica nel 900 italiano, 2), pp. 11-14
  • Un bravo operista in un periodo difficile, in Filippo Marchetti. Nuovi studi per la prima rappresentazione in epoca moderna di Romeo e Giulietta, a cura di Lamberto Lugli, Lucca, LIM, 2005, pp. 3-12
  • La Canzone dei ricordi di Giuseppe Martucci tra Piedigrotta e Wagner, in «Musica se extendit ad omnia». Studi in onore di Alberto Basso in occasione del suo 75º compleanno, a c. di Rosy Moffa e Sabrina Saccomani, Lucca, LIM, 2007, vol. II, pp. 821-841
  • L’ultima fase di un arduo percorso (1849-1853), in I Canti dell’ultimo Schumann, a cura di Guido Salvetti, Pisa, ETS – Teatro Comunale di Casalpusterlengo, 2007, pp. 7-23; I Goethe-Lieder op. 98 a e i loro riferimenti nel Wilhelm Meister, ivi, pp. 103-114; I cicli su poesie di Elisabeth Kulmann, ivi, pp. 145-152
Share

4 Responses to “Guido Salvetti”

  1. Do you have twitter account sir ? So i can follow your blog

  2. pinky says:

    Great work thank you my man.

  3. I am ipressed by the quality of information on this website. There are a lots of well thought out resources here. If you are possibly into green smoke reviews, than by all means come in and check our stuff. I am sure I will visit this place again soon. Brilliant, it’s a great post. All the best.

Leave a Reply