Massimiliano Rocchetta

Home Artists Musicians Jazz
.

Massimiliano Rocchetta, piano


.

DISCOGRAPHY:

Pianosolotrio

.

BIOGRAPHY:

principali studi
Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara, si è successivamente specializzato in jazz ottenendo il Diploma Triennale e il Biennio di specializzazione (Composizione, Arrangiamento e Direzione d’Orchestra) con il massimo dei voti e lode, presso il Conservatorio di Musica “G. Rossini” di Pesaro, sotto la guida del M° Bruno Tommaso.

Ha partecipato a vari seminari tra i quali: Berklee Summer School, nella rassegna di Umbria Jazz (Perugia, 1993); Seminari Senesi di Musica Jazz (2006), dove ha ottenuto una borsa di studio per merito (docenti: Franco D’Andrea, Stefano Battaglia, Enrico Rava).

principali collaborazioni
Ha suonato in rassegne e festival jazz (Alba Jazz Festival; Fano Jazz; Ancona Jazz; Marche Jazz Network; Valbadia Jazz, ecc.), jazz club e manifestazioni collaterali collaborando con musicisti quali: Bob Brookmeyer (con la Colours Jazz Orchestra), Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Daniele Di Gregorio, Paolo Ghetti, Martina Grossi, Massimo Manzi, Stefano Paolini, Fabio Petretti, Cheryl Porter, Dario Rosciglione, Marco Tamburini, Bruno Tommaso, ecc. Collaborazioni anche con artisti quali Giorgio Albertazzi, Renzo Arbore, Mario Biondi, Tullio De Piscopo, Gegè Telesforo, ecc.

Nel campo della composizione e arrangiamento ha lavorato per il teatro, per l’Orchestra Filarmonica di Pesaro, per studi di registrazione e varie produzioni discografiche. Ha arrangiato inoltre per la formazione cameristica “I Solisti Della Scala”. Con Fabrizio Meloni (primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro alla Scala) è impegnato nel quartetto E Bairàv Ensemble, che da anni si dedica allo studio delle tradizioni musicali dei paesi balcanici, con un nuovo progetto di composizioni originali ispirate alla figura di Béla Bartók. Pubblicato dalla etichetta discografica Limen (Warner/Chappell Ediz.), questo lavoro è stato presentato ed eseguito in prima mondiale al Teatro alla Scala di Milano, nella stagione 2012/2013.

Nel 2004 ha fondato la RJO – East Coast Big Band, formazione diretta più volte dal M° Bruno Tommaso, che ha all’attivo concerti e un disco inciso nel 2006, recensito dal mensile Musica Jazz come disco consigliato (n. 6, giugno 2008). Ha scritto gli arrangiamenti e diretto la big band nella II edizione del MiFa Jazz Festival 2010 di Matera per il progetto Henry Mancini Big Band Project, basato sulle musiche del compositore italoamericano.

Concorsi:
Vincitore al Concorso Internazionale di Arrangiamento e Composizione per Orchestra Jazz di Barga (LU):
• nel 2006 – 19° Edizione, per la sezione Composizioni Originali – con il brano Sic Et Simpliciter.
• nel 2011 – 24° Edizione, Italian Songbook, per la sezione Arrangiamento – con il brano di Gioachino Rossini La Danza – Tarantella Napoletana (arrangiamento intitolato Taranta).

attività didattica
Attivo da anni in campo didattico, attualmente ricopre la Cattedra di Pianoforte Jazz per i Diplomi di I e II livello presso il Conservatorio di Musica di Perugia.
max@massimilianorocchetta.it
www.massimilianorocchetta.it

Share

Leave a Reply