Selene Framarin

Selene Framarin, clarinetto

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

BIOGRAFIA:

Nata ad Aosta nel 1985, inizia i suoi studi presso la Fondazione Istituto Musicale della sua città. Dopo essere stata premiata, nel 2003, al Concorso Clarinettistico Internazionale G. Mensi di Breno (Bs), è ammessa nella classe del M. Antony Pay presso l’Accademia Chigiana di Siena, dove le viene assegnata la borsa di studio. Nel 2004 entra al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e si diploma l’anno seguente, sotto la guida di L. Magistrelli, con il massimo dei voti. Presso lo stesso Conservatorio, nel 2007 consegue il Master di Alto Perfezionamento Strumentale con A.Carbonare, e si perfeziona inoltre con K. Leister, P. Moragues, R. Stoltzman, E. M. Baroni e P. Beltramini. Ha suonato, in duo e in altre formazioni cameristiche, per varie associazioni e rassegne ed ha collaborato nel campo della musica contemporanea con il Divertimento Ensemble e con l’Ensemble Risognanze (Rondò, Festival Borealis di Bergen in Norvegia, MITO – Settembremusica). Per quanto riguarda l’attività orchestrale collabora con Sinfonica (Orchestra della Valle d’Aosta), con l’Orchestra da camera MilanoClassica e con l’Orchestra Internazionale d’Italia.
Nell’ottobre 2008 ha concluso il Biennio Superiore di Secondo livello presso il Conservatorio milanese con il massimo dei voti e la lode. E’ stata docente del Conservatorio Nazionale “Edwuard Said” in Palestina.

Selene Framarin suona in duo con la pianista Aska Carmen Saito. Le due musiciste si sono conosciute nel 2004 nella classe di musica da camera della prof.ssa Emanuela Piemonti al Conservatorio G. Verdi di Milano, e da allora hanno svolto un costante lavoro di ricerca per valorizzare l’espressione musicale anche attraverso le affinità spirituali, gli interessi culturali, la sensibilità artistica extra-musicale e le convinzioni etiche. Insieme hanno frequentato corsi e masterclass con Karl Leister, Richard Stoltzman, Alessandro Carbonare, Paolo Beltramini e si sono esibite in diversi concerti (Università degli Studi di Milano, Museo Diocesano di Milano, Università Popolare di Milano, Associazione Dino Ciani, Ass. Amici della Galleria d’Arte Moderna Onlus di Milano, Ass. Amici dei Musei di Livorno etc.). Il duo ha vinto i concorsi Beltrami (2005) e Ferrero (2007) riservati ai migliori gruppi da camera del Conservatorio di Milano, la XVII edizione del Concorso Società Umanitaria (2007), il primo premio assoluto al Concorso Internazionale Camillo Togni di Gussago (2007) e il secondo premio assoluto ai concorsi internazionali Città di Pinerolo e Luigi Nono (2009). Recentemente ha videoregistrato per Limenmusic Dies di Alessandro Solbiati.

Share

Leave a Reply