Archive for November, 2012

I VIRTUOSI DEL TEATRO ALLA SCALA

Cominciano oggi le registrazioni del cd/dvd de I Virtuosi del Teatro alla Scala.
I Maestri sono impegnati nell’esecuzione de “Quartetto d’Archi in Mi minore di Giuseppe Verdi”.

Share

E BAIRAV ENSEMBLE

E Bairàv Ensemble” da dieci anni si dedica approfonditamente allo studio delle tradizioni musicali dei paesi balcanici, quelle stesse tradizioni già oggetto delle ricerche di Bartók e Kodaly all’inizio del secolo scorso quando insieme gettarono le basi dell’etnomusicologia. dopo aver partecipato a numerosi festival riscuotendo ovunque entusiastici consensi di pubblico e critica, ed aver pubblicato i CD “Pulcherrima Ingota – Tributo alle musiche zingare del mondo” e “La Musica del Vento” con l’orchestra “I Virtuosi Italiani”, il quartetto “E Bairàv Ensemble” propone ora un nuovo progetto dedicato alla figura di B. Bartók, basato su composizioni inediti ed originali ispirate alla figura e al pensiero musicale del grande maestro ungherese.
Omaggiare un gigante della musica attraverso la composizione poteva essere un’impresa ardua: ben consapevoli di ciò ci siamo avvicinati a questo lavoro con umiltà, traendo ispirazione dalla eredità fondamentale che Bartók ci ha lasciato: l’utilizzo di elementi melodici e ritmici tratti dai repertori delle tradizioni popolari, e soprattutto la fusione tra il linguaggio popolare e quello colto.
Da sempre il suo stile ci è parso estremamente contemporaneo, anzi attuale: in un’epoca in cui i destini degli uomini tendono sempre più ad intrecciarsi, e le culture a mescolarsi, la visione di Bartók ci appare oggi di grande modernità, con i suoi continui richiami alla musica popolare di molti popoli dell’Europa orientale e medio-orientale (uso di scale pentatoniche e modali) e contemporaneamente con l’attenzione sempre rivolta alle innovazioni ritmiche e armoniche portate dai suoi contemporanei come Stravinskij, e con i suoi tentativi di connubio tra la musica popolare e quella colta delle sale da concerto, a formare uno stile personalissimo che oggi, per usare un termine di moda, definiremmo senza dubbio “crossover”.
Affascinati ed ispirati da tutto ciò che abbiamo scritto le composizioni di questa nostra opera: un’opera in cui, data la nostra formazione musicale di musicisti del ventunesimo secolo, non poteva poi mancare quell’ingrediente essenziale che è l’improvvisazione.
Con questo lavoro il nostro stile compositivo, fatto di elementi popolari mischiati ad elementi colti, di alternanza di parti scritte e di parti improvvisate, di continui riferimenti sia agli stili popolari dell’est Europa che a quelli più contemporanei di diverse correnti europee ed americane, ha cercato definitivamente di allargare e superare confini stilistici creando un nostro territorio espressivo dove le differenze si fondano in un unico linguaggio che tutte e comprenda.
Dedichiamo, con grande riconoscenza, questo nostro nuovo lavoro a Bela Bartók.

Share

COMINCIANO LE REGISTRAZIONI DI “AROUND BARTOK”

Share

SHOP ONLINE

Limen music presenta il nuovo shop online su blomming.
Potete accedervi direttamente da facebook, dall’icona che vedete nella barra delle informazioni.
Potete facilmente visionare gli articoli, acquistarli e tenervi sempre aggiornati sulle nuove release di Limen music.

http://blomming.com/mm/LimenmusicShop/items

Share