La scoperta dell’Armonica a Mantice

Nel 2008 Corrado Rojac è stato contattato dal fondo Greggiati di Ostiglia per visionare gli scritti per fisarmonica del sacerdote mantovano Giuseppe Greggiati.

Il M° Rojac si rende conto che già nel 1839 il musicista inizia a interessarsi della fisarmonica, trova numerosi brani per lo strumento, il primo vero esempio di letteratura originale per fisarmonica, anticipando di molti anni l’arrivo dello strumento in Italia.

Assieme al Metodo Greggiati, il M° Rojac trova disegni e istruzioni per la costruzione dello strumento che affida ad Adriano Clementi.

fisa solaIMG_7609n

Share

Leave a Reply