Posts Tagged ‘Jazz’

About the 4th volume of DUETS’Line…

Here you can find a review (in Italian version) about the 4th volume of DUETS’ Line, “Il pianoforte in Italia tra il jazz e il ‘900 eurocolto“, entirely dedicated to the piano, published on All About Jazz.

Interpreters: Dado Moroni and Alfonso Alberti
.

Originale iniziativa dell’etichetta Limen, questo cofanetto – ennesimo di una serie che include un CD e un DVD – nasce con l’intenzione di confrontare pianismo jazz e classico avvicinando cinque brani composti ed eseguiti da Dado Moroni (alcuni con l’accompagnamento al contrabbasso di Aldo Zunino) a brani di compositori come Niccolò Castiglioni e luigi Dallapiccola, eseguiti da Alfonso Alberti.

Moroni, che sta vivendo un periodo di particolare smalto, svolge la sua parte in modo superbo, sia per espressività sia per ricchezza di stilemi. “Brother Alfred”, condotto in solitudine, è ad esempio un condensato di storia del piano jazz, ma è anche di grande trasporto; “Walkin’ The Town”, un classico blues attraversato dall’ottimo contrabbasso di Zunino, è riuscitissimo, così come l’ultima traccia da lui interpretata dell’album, “Cedar’s Sphere”. Oltre mezz’ora di jazz ad alto livello.

Di stampo chiaramente diverso, invece, il contributo di Alberti, che dopo gli otto minuti di Castiglioni si dedica quasi interamente al “Quaderno musicale di Annalibera”, lavoro di Dallapiccola del 1952 composto di undici piccoli brani. La cui rarefazione contrappuntistica, pur incantevole, non potrebbe essere più in contrasto con quanto messo in scena da Moroni nella prima parte del lavoro.

Un lavoro, quindi, di curiosa contrapposizione. che si lascia apprezzare o separatamente, per la qualità dei diversissimi contributi, o proprio per il contrasto che glabalmente si produce tra le due sue parti.

.

.

For Album Details please click here.

.

.

.

.

.

.

.

Share

About “Voci d’oggi”, 5th volume of Duets’ line…

Here you can find a review (in Italian version) about the 5th volume of DUETS’ Line, “Voci d’oggi“, entirely dedicated to the voice , published on All About Jazz.

Interpreters:
Barbara Casini, singer
Riccardo Bianchi, guitar
Stelia Doz, soprano
Guido Salvetti, piano
Featuring Beppe Fornaroli
.

In duplice versione, CD e DVD, perfettamente speculari, questo delizioso lavoro con al centro la voce così riconoscibile, come piegata verso indolenze sempre preziose, mai supine, di Barbara Casini verte su un repertorio del tutto originale dovuto alle penne della cantante e del chitarrista Riccardo Bianchi, ad eccezione di quel “Millenovecentosettantaquattro” che è firmato da Beppe Fornaroli, la cui ulteriore chitarra classica si unisce al duo.

Benchè i ricami vocali della Casini accarezzino come sempre atmosfere che guardano al Brasile, i testi (per lo più suoi) sono quasi sempre in italiano (ma gustosissimo è il melting pot itali-anglo-portoghese di “Un muro che non c’è“), il che rappresenta già una scelta di campo piuttosto netta, e di fatto tutt’altro che scontata. L’eleganza a tratti persino un pò esangue del dialogo a due (con Bianchi che qua e la si sovrincide alla chitarra sia elettrica che classica) colpisce per la coerenza espressiva, la misura, l’olimpica volatilità, a tratti quasi allusiva (nonchè elusiva), l’insistito, sapiente gusto per la sottigliezza.

Chiude il lavoro – un pò cripticamente, invero – un unico brano, “In Mittagstraum“, composto da Alessandro Solbiati su testi poetici di Stefan George, in cui la voce classica (lirico-contemporanea, viene da definirla) di Stelia Doz si muove su un terreno liederistico che predilige toni quieti e scuri.

di Alberto Bazzurro

.

.

For album details, please click here.

View in iTunes!

.

.

.

.

.

Share

New releases by Limen music & arts

This time we change musical genre, moving from classical to jazz, to announce the release of a new discographical work by Limen music & arts.

Infact, from March 21st, 2011 will be available in major music stores the new album (CD+DVD): “The ‘B’ Side of the fish”, by Alberto Marsico & Organ Logistics.
The DVD features all the live video recordings of the session, plus interviews and extra bonus tracks.

Organ Logistics started their musical activity in 2004. The line-up is Alberto Marsico (organ), Diego Borotti (sax), Lorenzo Frizzera (guitar) and Gio Rossi (drums).
Their repertoire follows the “jazz organ quartet” mainstream, with all its bluesy and funkish sound, but sometimes these four musicians take different musical directions, adding some contemporary jazz moods and atmospheres to their music.
Organ Logistics are based in Italy, but they often played in other countries, like Austria, Germany, France, Czech Republic and Russia. They also made ensemble music workshops in a lot of schools and Conservatories around Europe.

“This DVD, featuring the total video coverage of our recording session at Limen Studio, is a turning point of my musical career, and I’m happy I worked on this together with Michele Forzani.”
Alberto Marsico.

About the record

For more info about Alberto Marsico & Organ Logistics, visite the web-site: www.albertomarsico.it/organ_logistics

Share

Don’t miss it: an event for Jazz lovers

September 25th, Joey De Francesco will play for us during lunch and dinner in a famous restaurant in Chieri, a beautiful city near Turin.

Joey will be accompanied by Lorenzo Frizzera (guitar) and Giò Rossi (drums), members together with Diego Borotti and Alberto Marsico, of the Organ Logistics.

Listen to Organ Logistics @ Limenmusic

Share